Pensieri sparsi, “Nel mare”

In riva al mare gioco con le onde.

Toccano i miei piedi che con dispetto corrono via.

Ma all’acqua non scende giù, ed ecco che ci riprova, pazientemente.

Mentre con lo sguardo pesco i miei pensieri.

Proprio quelli gettati lo scorso anno. 

 

 

 

Advertisements

Pensieri sparsi, “Quel che vali”

Quel che vali lo sai solo tu. 

Lo specchio non sempre dice la verità. A volte è tremendamente bugiardo e non dà la giusta qualità all’immagine che restituisce.

Finge, inventa parole e promesse, celebra se stesso. Un po’ come un uomo. Per questo è meglio non fidarsi, né di uno, né dell’altro. 

Quel che vali lo decidi solo tu.

Senza accenti, apostrofi o punteggiatura, scrivi il tuo presente, il valore di oggi, che sarà la base, comoda e forte, di quello di domani. 

Attendi con beata voglia il futuro, inebriati del suo profumo, come fai col caffè la mattina mentre il liquido color terra sale su dalla moka. 

Quel che vali lo custodisci solo tu.

E se il mondo non lo vede adesso, non disperare. Lo potrà vedere nei tuoi occhi, col tempo, in ciò che fai, nell’amore che conservi e in quello che getti via, per il mare e il cielo. Lo osserverà nei sogni che insegui e nei sogni che inseguono te. 

Nelle mani che hai deciso di stringere e nelle mani che non hanno voluto attendere quel caffè, perdendosi la colazione e il risveglio più belli di sempre. 

 

Latte doposole Dr. Hauschka, erba cristallina e piante officinali per il tuo benessere

Il Latte doposole Dr. Hauschka ha una piacevole consistenza cremosa e una composizione pregiata, arricchita da estratti di erba cristallina e piante officinali selezionate.

dr.jpg

Carota, rosa canina e un estratto di semi di cotogna aiutano la pelle a preservare la propria idratazione, lasciandola morbida ed elastica.

Calendula e antillide calmano la pelle stressata dal sole, mentre l’olio di mandorla, il burro di karité e la cera di rosa svolgono un’azione intensamente trattante e reidratante.

Un prodotto garantito, come sempre, dalla qualità della cosmesi Dr. Hauschka

  • autenticamente naturale e/o bio, certificata secondo gli standard NATRUE
  • priva di profumazioni, coloranti e conservanti sintetici
  • priva di oli minerali, parabeni, siliconi e PEG
  • testata dermatologicamente
  • nessun prodotto è stato testato su animali
  • materie prime ottenute, sempre laddove possibile, da coltivazione bio-dinamica, da agricoltura biologica e in condizioni eque.

rosa due.jpg

Pensieri sparsi: “Mi guardavi. Lo facevi bene”

Mi guardavi. Lo facevi bene. In riva al mare, mentre le stelle e la torre stavano ad ammirare, silenziose, senza parole perché certe cose non si possono commentare.

Mi guardavi. Lo facevi bene. Davanti alla distesa infinita d’acqua che pareva impazzita sotto il sole e il vento. Eppure non si dava per vinta.

Mi guardavi. Lo facevi bene. Lungo la strada verso casa, tra buio e luce, tra perplessità e buoni propositi. 

Mi guardavi. Lo facevi bene. Me lo ripetevo e sorridevo, vivendo quella felicità in attesa dell’inevitabile tempesta. 

Pensieri sparsi, “Aspettative”

Aspettative disgraziate che prendono e mentono all’occorrenza. Giocano a fare le forti, e poi…

Aspettative nuove, ma che son sempre le stesse, a ogni storia, a ogni boccata d’ossigeno, a ogni bacio.

Aspettative agguerrite che colpiscono dritto al cuore, mettono a nudo le pretese e i desideri, andando oltre l’immaginazione.

Aspettative che pugnalano alle spalle, incedono senza timore e si nascono per meglio colpire.

Aspettative che nuotano nel mare del rancore, per comprendere, troppo tardi, che è tutto inutile, è tutto un bluff.

Aspettative che scrutano l’orizzonte dei sogni, lanciandosi sempre un po’ più in là, quel tanto che basta a far credere che non fosse solo un sogno.

Aspettative che ti dicono di non aspettarti proprio nulla, che così si vive meglio, forse a metà, ma meglio.

Aspettative che no aspettano più, hanno deciso loro per te, prima con passi incerti, consigli sussurrati, poi con piedi che si muovono con disinvoltura e voce ferma.

Aspettative che vogliono cambiare nome, strada e battito, per rinascere vere, più sincere, con la speranza di portare a casa ciò che inconsapevolmente promettono.

A tu per tu con Raffaele Rapanà, cake designer

Conosciamo Raffaele Rapanà, classe ’86, italo-tedesco (madre tedesca e padre italiano), il quale del cake design, sua grandissima passione, ha fatto un lavoro ricco di spunti e soddisfazioni.

Leggete QUI l’intervista per TgNordSalento e guardate le foto delle sue splendide creazioni!

Pensieri sparsi: “Quanti baci…”

Quanti baci si dichiarano ultimi e invece non lo sono? Non riescono proprio a dirsi addio.

Quanti baci si danno la caccia senza venirne mai a capo? Giocano a nascondino nei boschi dei sentimenti e finiscono col perdersi davvero.

Quanti baci si dicono “torneremo” eppure sanno bene che ritorni non ce ne saranno. Si guarderanno da lontano per realizzare che le bocche resteranno distanti, come le mani, in un arrivederci stantio e bugiardo. 

 

Sulle mie unghie il rosa ‘Kiss Me’ di TNS

Ciao 🙂

Eccomi qui a parlarvi nuovamente di TNS Cosmetics…

Una grande novità è sbarcata in casa TNS Firenze, dal momento che il brand ha deciso di affiancare alle collezioni estive per unghie il sistema Flash.

Esso nasce come top coat mirato a far asciugare immediatamente lo smalto e rivestirlo di una membrana lucida e resistente.

Adesso si arricchisce di un nuovo prodotto: Flash Base Coat, una base pre-smalto ad azione rinforzante e in grado di prolungare la durata del colore e il benessere delle unghie.

Così TNS ha pensato bene di dare spazio all’azione combinata di Flash Top Coat e Flash Base Coat, da ‘misurare’ con un suo smalto, magari in una delle nuovissime tonalità.

Il risultato lo potete vedere QUI

Ho utilizzato Flash Top Coat e Flash Base Coat e, tra uno e l’altro, ovviamente, ho applicato uno smalto.

Nello specifico un rosa molto luminoso e bello che ha un nome altrettanto invitante: Kiss Me

rosa

Non sono una patita del rosa, ma devo ammettere che questa tonalità è davvero carinissima, ho fatto benissimo a sceglierla!

I due Coat stanno facendo al meglio il loro ‘sporco’ lavoro: ottima durata, facilità nella stesura dello smalto, colore più pieno e vivo, lucido e ‘goloso’ anche a distanza di giorni.

Un trio perfetto, che promuovo a pieni voti! 😉 

Zoppini, i bracciali per LUI diventano miei

Ciao 🙂

Torno a parlarvi di Zoppini presentandovi tre bracciali per LUI che sto indossando io 😉

Li trovo semplicemente bellissimi, più che strettamente maschili li definirei Unisex.

Mi piacciono davvero molto, sono facili da abbinare a look casual, sportivi ma anche meno ‘quotidiani’.

Sono diversi tra loro per genere, materiali e forme, e li sto adorando anche per questo.

Ne indosso uno sul polso sinistro, gli altri due insieme sul destro, come potete vedere dalle foto su Instagram QUI e QUI.

Stupendi, vero? 🙂

Eccoli nello specifico…

bracciale

Linea Pepita Uomo, bracciale in acciaio catena sciacquone con una pepita grande bagno galvanico rutenio, e due pepite medie microfuse in acciaio.

 

spire

Linea Spire Man, bracciale cavetto acciaio 49 maglie acciaio e 48 maglie con vernice soft touch nero, cappucci acciaio con smalto.

 

bianco.jpg

Linea Hi-Tech, bracciale a catena acciaio e ceramica bianca misure cm. 24.

 

Presto vi parlerò di altri due bracciali dedicati a LUI.

Intanto, vi comunico che acquistando direttamente online potete usufruire della spedizione gratuita per ordini superiori a 40,00 euro.

 

😉