Pensieri sparsi: “Non illuderti che sarà tutto rose e fiori. Non lo sarà.”

Non illuderti che sarà tutto rose e fiori. Non lo sarà. 

Sarà tuoni e fulmini, alle volte.

Altre inaspettati acquazzoni estivi a ciel sereno.

E altre ancora sorrisi poco accesi e sguardi poco attenti. 

No. Non sarà sempre rose e fiori. Eppure sarà amore.

Lo vedrai nei momenti sereni e in quelli burrascosi. Lo saprai vedere. 

L’amore ha questa splendida capacità: sa farsi vedere. 

MyBeautyBox di gennaio, l’amore passa dalla cura di sé

Ciao 🙂

Torno a parlarvi, come ogni mese, di MyBeautyBox…ecco il contenuto della scatola di gennaio, molto romantica…pensata per San Valentino e, più in generale, per chi ama!

Si sa, l’amore passa anche dal volersi bene…così MyBeautyBox con P.S. I LOVE YOU ha pensato a una serie di prodottini tutti da provare! E…sarà amore a prima vista 😉

NABLA, uno dei tre prodotti che seguono: Ombretti Mono/Refill (full size da 2,6 g, prezzo da euro 6,50 a 7,90), ombretti luminosissimi ad alta densità di pigmenti; Hydrating Shine Lip Gloss (full size da 7 ml, prezzo euro 8,70), un gloss luminoso che, grazie alla formula naturale e innovativa, rigenera le labbra e le idrata; Velvetline Matita Occhi (full size da 1,2 g, prezzo euro 7,50), io ho trovato proprio questa nella box, nella colorazione Golden Haze; si tratta di una matita dal tratto opaco, morbido, in grado di definire meglio lo sguardo, con un effetto davvero molto bello.

Séphir Sunny Touch (full size da 7,5 g, euro 25,00), una terra compatta, leggera, semplice da applicare e sfumare, capace di donare al viso un aspetto ambrato, molto naturale.

Deborah Smalto 7 Days Long (full size da 8,5 ml, prezzo euro 6,99), uno smalto brillante, dalla tenuta ottimale, con formulazione priva di Toluene, Dbp, Canfora, Formaldeide.

Curasept Daycare Collutorio Sensitive (travel size – la full size da 100 ml ha un costo di euro 3,90), si tratta di un collutorio in grado di contrastare alitosi, placca, sensibilità, grazie all’azione combinata di Xilitolo, Fluoruro, Oli Essenziali e Potassio Nitrato.

Curaprox Spazzolini LOVE (per le abbonate annuali e semestrali), una coppia di spazzolini limited edition molto romantica (blister da due spazzolini euro 7,90).

Benegum B Young (full size da 140 g, euro 8,90), un integratore alimentare di vitamine A, C ed E, con collagene e coenzima Q10, per la bellezza e il benessere della pelle.

Aquolina, un prodotto in alternativa tra: Bagnoschiuma Latte di Mandorla (travel size da 60 ml, euro 2,50); Latte corpo Latte di Mandorla (travel size da 50 ml, euro 2,80); due prodotti dalla fragranza dolce e intensa, senza parabeni e dermatologicamente testati, per un’idratazione sicura.

Adorn Capelli di Luce (full size da 50 ml, euro 4,99), i cristalli liquidi ideali per proteggere i capelli dai danni di freddo, vento, sole, e per donar loro lucentezza e luminosità.

Potete vedere il contenuto QUI (nella foto trovate anche la coloratissima pochette LOQI

Pensieri sparsi: “Quel mal d’amore”

Ella lo osservava e leggeva quegli occhi, quel mal d’amore, quel briciolo di tristezza che ogni tanto tornava come una pagliuzza dorata, con lo scopo però di oscurare il mondo attorno.

Ma egli combatteva, resisteva, non voleva rovinare tutto. Non quella volta. Così chiudeva gli occhi, li sfregava con le mani, ruvide e forti, scacciava l’amarezza che ora, proprio ora, non avrebbe dovuto aver la forza di colpire.

Li riapriva, la guardava, “quanto è bella” pensava. E gli occhi sorridevano. Le pagliuzze d’oro riscoprivano un solo compito: amare e farsi amare. 

Zoppini a tempo di LOVE

Messaggi d’amore in codice, scritte romantiche e cuori scintillanti! Per San Valentino regala Zoppini!

Zoppini (1)

 

TI AMO COLLECTION: bracciali, collane e orecchini con lettere e simboli che, come in un rebus, svelano una frase romantica e si trasformano una dichiarazione da indossare!

Zoppini_Ti Amo&Co (24)

Per Lui e per Lei…

DREAMDUST e QUEEN: linee sinuose, cuori glitter & glam per dire “ti amo” con stile.

 

dreamdust_zoppini (2)

Nelle migliori gioiellerie e su  www.zoppini.it

Pensieri sparsi: “Solo desideri che, senza incrociare le dita, si avverano”

Avevano un punto in comune, seppur lontanissimo, ma era pur sempre una speranza da cui ripartire. Per entrambi rappresentava la stella cometa da seguire con lo sguardo rivolto al cielo. Un arcobaleno da immortalare in mille scatti, dopo la stagione delle piogge. 

Un bacio sulle labbra che, sorprese, tornano vive a respirare, a centellinare la belle emozioni che, come scintilii di Natale, fanno brillare gli occhi, non più liquidi di lacrime, bensì di gioia pura. E c’è da meravigliarsi della liquidità che accomuna due sfere così diverse: dolore e felicità. Ma anche della consapevolezza che ne scaturisce: alle volte le pupille bagnate si accompagnano a sorrisi veri, e incitano agli abbracci, allo sciogliersi dei dubbi, all’annientarsi dei chilometri.

Nessuna separazione dietro l’angolo, solo desideri che, senza incrociare le dita, si avverano. 

Un video per dire Grazie di Esistere

Ciao 🙂

Vi consiglio di guardare e ascoltare il video sottostante…per dire a qualcuno, o semplicemente a se stessi, GRAZIE DI ESISTERE

“A chi quei chilometri di distanza li ha sempre superati con la voglia di ritrovarsi e non ha mai mentito, mai pensato ad altro.

A chi sa che l’infinito di amo non è amare ma RESTARE e sceglie una persona, amandone tutto, la voce, i pensieri, gli occhi, i silenzi e non solo la pelle…”

 

 

Gianluigi Mazzotta
Instagram@ Gianluigi_Mazzotta/ @Vivoescrivo

Video maker : Eleonora Carluccio
Instagram@ Eleonora_Carluccio/ @Eleonora_Carluccio_Photography

Music: Valentina D’Autilia
Instagram@ _Valinfinity_

I miei racconti brevi(ssimi): “Lei mostrò la sua trasparenza. E lui la accolse”

La guardava piegare la testa da un lato. Riflettere sulla nebbia che andava diradandosi dai pensieri. Ogni tanto arrotolava alle dita qualche ciocca: le ingabbiava per poi lasciarle ricadere sulle spalle, nuovamente libere, ribelli, senza alcun vincolo. 

Attendeva che si voltasse, per incontrare il suo sguardo. Impaziente e timido, bramava la visione pura e delicata del suo volto. Quanta forza poteva celarsi dietro quel barlume di fragilità? Sembrava potesse spezzarsi facilmente, al primo soffio di vento. Sembrava non potesse resistere neppure a qualche goccia di rugiada o una tiepida pioggia d’autunno. 

I fiocchi di neve o un acquazzone estivo avrebbero di gran lunga turbato la sua quiete, nonché quella calma apparente che la portava ad accarezzare gli altrui turbamenti lontani; non avrebbe resistito, forse, alle agitazioni esterne. Ma non importava.

Voltandosi lei mostrò la sua trasparenza. E lui la accolse, senza riserva alcuna. 

I miei racconti brevi(ssimi): “Un sussurro potrebbe bastare”

mare foto

Un freno, e poi un altro ancora. Intrecciare le mani, per dirsi cosa? É un abbaglio, niente più. O è un miscuglio, magari un qualcosa in più…eppure mi guardo, ci guardo, e vedo il mondo che diviene tenero, spaesato e insolente, più di me.

Non voglio spingermi, nè buttarmi, resto ancorata, forse troppo, a questa apparente tranquillità che cerca di sgretolarsi ogni giorno, pian piano. 

Occhi negli occhi, dimmi ora quel che pensi. Sei superficiale come ti descrivono o c’è dell’altro sotto questa corazza? Ci sono progetti scivolati via dai rami come foglie stanche in autunno? Ci sono immagini nitide e vogliose di farsi scoprire come un arcobaleno all’affacciarsi del sereno?

Svelami cosa nascondi, cosa ti passa per la testa. Un sussurro potrebbe bastare, così come qualche sillaba connessa al cuore. Cerchiamoci quel tanto che basta per dire che ci sono. Io ci sono per te. Tu ci sei per me. 

Abbaiami pure contro. Ma fallo. Sputa quel che senti, proprio qui, davanti ai miei occhi. Se non sarai sensibile capirò pure. Non ti abbraccerò, scapperò dinanzi alle tue lusinghe, e non mi avrai.

Un abbraccio custodisce ogni significato più intenso. So che lo pensi, so almeno questo di te. Sfiorami le dita, le unghie, dimmi che ti piacciono, che ti piaccio. Passa le tue mani tra i miei capelli, asseconda ogni riccio, non dar retta ai capricci. 

Non temere di guardarmi negli occhi, guarda il mare e poi me. Getta via quegli occhiali e posa lo sguardo dove ti pare. Non far finta di nulla, non negare l’evidenza. Siamo io e te. Siamo già piccola e vera essenza.