Pensieri sparsi: “Due anime. Alle volte fragili”

Distanti, eppure vicini.

Senza toccarsi, senza sfiorarsi. 

Difficile parlarsi senza ferirsi.

Complicato discutere ed essere sempre d’accordo.

Tuttavia, non impossibile capirsi. Ritrovarsi in gesti e parole, spesso nuovi.

Guardarsi, poi distogliere gli sguardi, perché è bene non esporsi, nel nome di qualcosa che già c’è.

E non andare oltre perché è giusto così, ma giusto per chi?

Dirselo senza parlare è naturale. 

Un tacito patto silenzioso e timido.

Nessuna stretta di mano, nessun bacio.

Solo desideri non detti per salvaguardare il cielo sereno che sovrasta due anime.

Alle volte fragili. Alle quali dedicare un nuovo giorno, distanti ma vicini. 

Sopra la città, Marc Chagall
Advertisements

Pensieri sparsi: “La pioggia è qui anche per noi”

La pioggia. Il suo vociare.

Che bel rumore quel cadere!

Nessuna caduta offre questo spettacolo alle orecchie, agli occhi, ai sogni. 

Prendimi per mano, sogniamo insieme, sotto questo venir giù.

La pioggia è qui anche per noi. 

bacio
Scena tratta dal film “Le pagine della nostra vita”

Pensieri sparsi: “Mani nelle mani”

Mani nelle mani conquisteremo il mondo. 

La notte passerà e saremo ancora qua, a stringerci, cercarci, amarci.

Mani nelle mani. 

Ed è un nuovo giorno. Il passato di un attimo fa è già presente, e sarà futuro.

Mani nelle mani. 

Tra promesse, lenzuola, verità e sogni, arriveremo in cima all’amore, vetta ardua da scalare. 

Opera di Frida Castelli
Opera di Frida Castelli

Pensieri sparsi: “Come le onde”

Il mare non chiede nulla.

Mentre io lo guardo e mi faccio tante domande. La solita stupida.

Ci diciamo: “viviamoci il momento. Godiamocelo!” E poi facciamo esattamente il contrario.

E gli istanti che volano via non tornano più. 

Restano sospesi e, per dispetto, ci scrutano da lontano.

E, pur allungando le braccia, non li riportiamo giù. 

Ne arrivano altri, ma diversi. Come le onde del mare, così ripetitive eppure sempre nuove.

I momenti passano. La mente forse dimentica. Il mare continua, con affanno, a tentare di ricordarcelo.

Mi volto e già non ci sei più. 

 

Opera di Justin Gaffrey

Pensieri sparsi: “É tutto lì”

É tutto lì:

in un cuore che batte, una mano che stringe,

un abbraccio che scalda, una carezza che coccola,

un bacio che innamora, una parola che rincuora.

L’amore è fatto di cose apparentemente semplici,

ma essenziali.

Del frutto che matura nel quotidiano cerchio della vita,

l’amore è il succo che alimenta.

Ron Hicks
Dipinto di Ron Hicks

Le mie poesie, i miei pensieri, i miei racconti. Presto…qui!

Ciao 🙂

Come ben sapete amo scrivere, comunicare, dire ciò che sento e penso mediante la scrittura. Le parole che scorrono su un foglio (o su uno schermo) rappresentano al meglio ciò che sono e desidero. Ho tanta di quella roba scritta nel corso degli anni…racconti brevissimi, pensieri sparsi, poesie.

Alcune ‘creazioni’ sono online in e-book (M’ama non m’ama), quella ‘migliore’ (almeno credo!) è convogliata nel libro “Sogni Pizzicati”. Tutte le altre sono gentili invasori della mia casa, e soprattutto della mia vita. Ci ho pensato un po’ e ho deciso di…far invadere loro anche questo spazio, il mio blog!

Componimenti inediti e altri editi (quelli appunto contenuti nell’e-book) troveranno approdo qui, a breve.

Nella speranza che possiate apprezzarli e magari condividerli, dando così una mano alla sottoscritta, per essere letta e, perché no, criticata.

Grazie 😉