La mia foto dell’estate 2018

Le foto scattate durante l’estate 2018 a cui tengo particolarmente sono diverse.

La mia preferita è senz’altro quella che mi ritrae assieme all’Eterno Capitano dell’Inter Javier Zanetti, ora vice presidente della società nerazzurra, nel post gara Inter-Olympique Lione dell’International Champions Cup 2018 (4 agosto allo Stadio Via del Mare di Lecce).

La trovate sul mio profilo Instagram QUI. Non la riporto in questo post perché, oltre a me, mio fratello, mio padre e, ovviamente, Zanetti, c’è qualche ‘intruso’ sconosciuto eheheheheheh

Fare una foto col mio idolo di sempre (calcistico e non solo) è stata un’emozione unica! Come dire…il primo amore non si scorda mai! 🙂

Ho avuto modo di fare foto con gran parte della squadra e con dei giornalisti che seguono l’Inter da tempo! Una serata memorabile!

Tornando alle immagini dell’estate, “ripiego” su una foto che mi è stata scattata in spiaggia e che mi piace perché molto spontanea e…in movimento! Sono al mare, capelli al vento (sempre spettinata, eheheheheh) e…chissà dove stessi guardando!

Eccola!

mare io

 

 

Advertisements

I Provenzali, ecco i prodotti top per ‘rigenerare’ i capelli

L’estate ha messo a dura prova i vostri capelli? Ora appaiono secchi, sfibrati, opachi, danneggiati, bisognosi di idratazione? Per un trattamento ricostituente affidatevi ai prodotti I Provenzali.
capelli.jpg
Ecco un trio niente male:
sett1-maschera-lino_mini.jpg
Maschera Capelli Erboristica ai Semi di Lino, per nutrire a fondo i capelli e donare loro lucentezza e morbidezza senza appesantirli.
sett1-olio-lino_mini.jpg
Olio di Semi di Lino, ottimo rinforzante e rigenerante per i capelli.
 
Shampoo al Miele e Camomilla, in grado di detergere delicatamente senza aggredire cute e capelli.
Cosa aspettate? 😉 

Pensieri sparsi: “Amori al gusto di caffè”

Molti amori nascono davanti a un caffè. Tanti al suono di quel semplice invito a condividere una tazza fumante, mentre il mondo attorno prosegue pensando ai fatti suoi.

Gli amori scintillano nelle gocce scure, ritmando i tempi di una timida conversazione. E acquistano coraggio, forza e spontaneità. 

Gli amori necessitano di bere, di tremare e poi scaldarsi, davanti a un caffè. E di essere sempre con le guance arrossate, mentre la porcellana tintinna e gli occhi luccicano. 

Opera di Brent Heighton

Pensieri sparsi: “La felicità ha bisogno di luce”

Anche la felicità può far paura. Quell’attimo prima del suo arrivo ci allarma, alle volte. Ci mette in guardia. Perché, si sa, la felicità non è per sempre, come non lo è niente. 

E così ci diciamo: “Vale la pena acciuffarla se poi dura poco e vola via?”

Il timore ci porta a rispondere di no. Ma i no spesso sono nemici della felicità. Implicano limiti, paletti, mezze misure e una serie di insicurezze che fanno vacillare buoni propositi e sogni.

La prossima volta sarà un sì. Nulla lo vieta. E se la paura torna a bussare, meglio non aprire la porta e lasciare entrare aria, sole e vita dalla finestra. Sorridendo. Perché, si sa, la felicità non è per sempre, ma per esserci, almeno per un po’, ha bisogno della nostra luce. 

Opera di Renata Magda