Pensieri sparsi: “La felicità ha bisogno di luce”

Anche la felicità può far paura. Quell’attimo prima del suo arrivo ci allarma, alle volte. Ci mette in guardia. Perché, si sa, la felicità non è per sempre, come non lo è niente. 

E così ci diciamo: “Vale la pena acciuffarla se poi dura poco e vola via?”

Il timore ci porta a rispondere di no. Ma i no spesso sono nemici della felicità. Implicano limiti, paletti, mezze misure e una serie di insicurezze che fanno vacillare buoni propositi e sogni.

La prossima volta sarà un sì. Nulla lo vieta. E se la paura torna a bussare, meglio non aprire la porta e lasciare entrare aria, sole e vita dalla finestra. Sorridendo. Perché, si sa, la felicità non è per sempre, ma per esserci, almeno per un po’, ha bisogno della nostra luce. 

Opera di Renata Magda
Advertisements

The Fab Glasses, indossando…Luce

Ciao 🙂

Vi mostro gli altri miei occhiali da sole The Fab Glasses

QUI vi ho fatto vedere il modello Amalfi, ora è la volta di Luce, modello con ponte a forma di ferro di cavallo, in acetato over-size, anche nelle aste. Queste si assottigliano verso la metà della loro lunghezza, per un effetto ancora più particolare.

Il modello in questione presenta perni in acciaio sulle terminazioni del frontale. Disponibile in due varianti di colore, il mio, il 337, è color avana marrone, con lente marrone uniforme.

io okj

monturas-gafas-sol-luce-marron-izqda

Amo anche questi! Seppur originali e particolari, credo siano ancora più versatili degli altri…più semplici da abbinare.

Insomma, con entrambi si va sul sicuro…in modo tale da scegliere gli occhiali da indossare in base al look, al periodo e, perché no, all’umore!

😉