Pensieri sparsi: “Amare è rischiare”

Amare è rischiare.

Abbandonare le zavorre del passato e salpare,

col sorriso di chi sa, finalmente, scegliere e volere. 

Mani
Illustrazione di Giulia J Rosa
Advertisements

Indossando Gea di Tns Firenze

Ciao 🙂

Torno con un altro post flash dedicato alla collezione Divina Terra di TNS Firenze.

QUI trovate, come promesso, lo smalto Gea indossato da me.

Un color terra intenso, pieno, corposo.

Una tonalità perfetta per questa stagione! Lo adoro!

In foto potete ammirare anche il bellissimo bracciale Zoppini della collezione Ti Amo & Co.

😉

 

‘Divina Terra’ di TNS Firenze: smalti e rossetti per un autunno glamour

TNS Firenze lancia Divina Terra, una collezione dal sapore autunnale che accoglie nuance davvero molto belle. Gli smalti, in dieci differenti colori, rievocano al meglio le tonalità della natura: non mancano i toni passionali del rosso, quelli solari del giallo e dell’arancio, nonché il celeste del cielo e il marrone della terra.

Divina

QUI trovate indossato Maya, un rosa chiarissimo, quasi nude, ultra femminile (presto vi mostrerò anche Gea).

Ottima consistenza, che ne facilita l’applicazione, buona durata e colore top. Gli smalti TNS Firenze non deludono mai!

Tutti caratterizzati da nomi evocativi, gli smalti non sono i soli protagonisti della collezione in esame, dal momento che trovano spazio anche quattro rossetti, uno più bello dell’altro.

Io ho Artemide, una nuance molto naturale, poco ‘evidente’, ideale per dare quel tocco in più a ogni make-up, senza strafare. Elegante, sobrio, eppure molto ‘attraente’. Lo potete vedere QUI.

Anche in questo caso, è possibile riscontare la qualità firmata TNS Firenze: texture giusta, colore vivo e ‘corposo’ e tenuta ottimale. Da avere!

 

La mia foto dell’estate 2018

Le foto scattate durante l’estate 2018 a cui tengo particolarmente sono diverse.

La mia preferita è senz’altro quella che mi ritrae assieme all’Eterno Capitano dell’Inter Javier Zanetti, ora vice presidente della società nerazzurra, nel post gara Inter-Olympique Lione dell’International Champions Cup 2018 (4 agosto allo Stadio Via del Mare di Lecce).

La trovate sul mio profilo Instagram QUI. Non la riporto in questo post perché, oltre a me, mio fratello, mio padre e, ovviamente, Zanetti, c’è qualche ‘intruso’ sconosciuto eheheheheheh

Fare una foto col mio idolo di sempre (calcistico e non solo) è stata un’emozione unica! Come dire…il primo amore non si scorda mai! 🙂

Ho avuto modo di fare foto con gran parte della squadra e con dei giornalisti che seguono l’Inter da tempo! Una serata memorabile!

Tornando alle immagini dell’estate, “ripiego” su una foto che mi è stata scattata in spiaggia e che mi piace perché molto spontanea e…in movimento! Sono al mare, capelli al vento (sempre spettinata, eheheheheh) e…chissà dove stessi guardando!

Eccola!

mare io

 

 

I Provenzali, ecco i prodotti top per ‘rigenerare’ i capelli

L’estate ha messo a dura prova i vostri capelli? Ora appaiono secchi, sfibrati, opachi, danneggiati, bisognosi di idratazione? Per un trattamento ricostituente affidatevi ai prodotti I Provenzali.
capelli.jpg
Ecco un trio niente male:
sett1-maschera-lino_mini.jpg
Maschera Capelli Erboristica ai Semi di Lino, per nutrire a fondo i capelli e donare loro lucentezza e morbidezza senza appesantirli.
sett1-olio-lino_mini.jpg
Olio di Semi di Lino, ottimo rinforzante e rigenerante per i capelli.
 
Shampoo al Miele e Camomilla, in grado di detergere delicatamente senza aggredire cute e capelli.
Cosa aspettate? 😉 

Pensieri sparsi: “Amori al gusto di caffè”

Molti amori nascono davanti a un caffè. Tanti al suono di quel semplice invito a condividere una tazza fumante, mentre il mondo attorno prosegue pensando ai fatti suoi.

Gli amori scintillano nelle gocce scure, ritmando i tempi di una timida conversazione. E acquistano coraggio, forza e spontaneità. 

Gli amori necessitano di bere, di tremare e poi scaldarsi, davanti a un caffè. E di essere sempre con le guance arrossate, mentre la porcellana tintinna e gli occhi luccicano. 

Opera di Brent Heighton

Pensieri sparsi: “La felicità ha bisogno di luce”

Anche la felicità può far paura. Quell’attimo prima del suo arrivo ci allarma, alle volte. Ci mette in guardia. Perché, si sa, la felicità non è per sempre, come non lo è niente. 

E così ci diciamo: “Vale la pena acciuffarla se poi dura poco e vola via?”

Il timore ci porta a rispondere di no. Ma i no spesso sono nemici della felicità. Implicano limiti, paletti, mezze misure e una serie di insicurezze che fanno vacillare buoni propositi e sogni.

La prossima volta sarà un sì. Nulla lo vieta. E se la paura torna a bussare, meglio non aprire la porta e lasciare entrare aria, sole e vita dalla finestra. Sorridendo. Perché, si sa, la felicità non è per sempre, ma per esserci, almeno per un po’, ha bisogno della nostra luce. 

Opera di Renata Magda

Pensieri sparsi: “L’Amore bussò, ma…”

L’Amore bussò alla sua porta, ma la colse del tutto impreparata. 

Fili di dubbi fitti come nebbia la circondavano. 

L’Amore non tornò per un po’, ma ella non ne sentì la mancanza.

Ci pensava di rado, seppur la nebbia fosse ormai lontana.

L’Amore decise di starsene in un angolo, senza attirare l’attenzione e, dall’altra parte della strada, la giovane fece altrettanto.

L’Amore scelse comunque di tornare, un giorno, forse due o più volte, ancora non lo sapeva con certezza.

Semplicemente conosceva il suo destino: bussare con più entusiasmo alla porta che tempo prima non era pronta ad aprirsi. E non arrendersi. 

Opera visiva di Kingasart

 

Pensieri sparsi: “Basta poco”

Basta poco, in fondo.

Basta la musica, che indaffarata prosegue con la sua vita.

Basta il cielo, che si colora e sembra lo faccia in nostro onore. 

Basta la tua mano su di me, a voler dire “sono qui per te”.

Basta la mia mano sulla tua, che è molto più che contraccambiare un gesto. 

Basta la presenza. Basta l’amore. Basta una coppia come la nostra che se ne frega della notte.

Sì, per stare bene basta così ‘poco’, alle volte. 

Il Vignettaro.jpg
Immagine tratta da una vignetta di Il Vignettaro