Francesco Renga, emozioni in Tempo Reale

Ciao 🙂

 

oggi vi parlo di emozioni VERE…sabato scorso, 22 agosto, sono stata al concerto di Francesco Renga a San Pancrazio Salentino (BR). Ho approfittato della tappa in zona del Tempo Reale Extra Tour. Che dire…è stata una serata altamente emozionante!rengan

Seguo Francesco Renga da anni, lo adoro, l’ho ascoltato dal vivo solo un’altra volta, anni fa a una data (quella di Cavallino, in provincia di Lecce) dei concerti promossi da Coca Cola, in cui c’erano come ospiti sul palco vari artisti, tra cui appunto lui. Già prima di allora amavo le sue canzoni, la sua verve, il suo carisma…da quel momento però il mio entusiasmo verso la sua musica e la sua figura di grande artista è cresciuto!

Ho fatto il tifo per lui ai Sanremo a cui ha partecipato, ho canticchiato sempre i suoi pezzi…durante il concerto di sabato ho potuto guardarmi dentro e dietro: ho rivissuto gli anni dell’adolescenza grazie a brani ‘vecchi’ semplicemente unici, che ai tempi delle scuole superiori e prima, così come adesso, sanno esprimere ciò che provo e chi sono, seppur le ‘epoche’ siano cambiate assai.

‘Ci sarai’, ‘Meravigliosa’, ‘Angelo’, ‘Raccontami’, ‘Un’ora in più’, ‘Ferro e cartone’, ‘Sto già bene’…e tante altre ancora, sino alle canzoni dell’ultimo album… una meraviglia dietro l’altra! Emozioni realmente in Tempo Reale! Tutte cantate a squarciagola dalla sottoscritta e da tutti gli spettatori (numerosissimi!).

Un concerto coinvolgente, con una band davvero in gamba, in grado di regalare sensazioni indimenticabili!

In una location di tutto rispetto e con un’organizzazione ottimale…i miei complimenti vanno anche a Forum Eventi

Bravissimo, come sempre, Francesco Renga…non è da tutti riuscire negli anni a ‘tener testa’ a ciò che il pubblico chiede e a saper calarsi nelle emozioni, nelle gioie e nelle delusioni di ognuno di noi.

Alla prossima! Spero che arrivi presto! 

Snelly Intimo, femminilità, attualità e qualità

Ciao 🙂

Oggi vi parlo di una tipologia indispensabile di capi…ossia biancheria intima!

E’ la primissima volta che tratto questo tipo di ‘prodotto’ nel mio blog e ne sono davvero entusiasta, soprattutto perché i capi di cui vi parlo mi hanno colpito per svariate ragioni.

Ma arriviamo al punto…vi presento Snelly Intimo!

Dal sito aziendale, Snelly Intimo si presenta così:

1986. Viene costituita la Nice snc da Riccardo D’Oria e Nicola Di Leo. Sin dall’inizio e per tutti gli anni ‘80 e parte dei ‘90, l’azienda si è occupata esclusivamente di produzioni in private label per grandi distribuzioni nord-europee. Fra i vari clienti serviti ci sono stati, tra gli altri, la C&A, Palmers, Neckerman, Kaufhof, Bonprix, La Fayette ecc.

1994. Per ampliare la capacità produttiva, nel 1994 i titolari decidono di impiantare una propria fabbrica a Durazzo, in Albania. Con più di 100 dipendenti, da oltre 15 anni, tale stabilimento costituisce il polmone produttivo della Nice. Esso garantisce una notevole produzione sia in termini quantitativi che qualitativi grazie all’ addestra-mento delle maestranze locali.

1996. L’azienda idéa il marchio Snelly destinato soprattutto al canale ingrosso. Sin dall’introduzione sul mercato i prodotti con questo marchio si sono fatti apprezzare per l’ottimo rapporto qualità prezzo, in particolare, nelle linee da donna in cotone elasticizzato. Negli anni successivi è stata ampliata la gamma dei prodotti con l’introduzione di parti basse e maglieria per uomo, donna e bambini e l’inserimento di nuovi materiali come il modal e la microfibra. Anche la distribuzione, sempre attraverso il canale ingrosso, è stata ampliata in termini geografici.

2005. In considerazione delle mutate condizioni del settore e della volontà di potenziare il proprio marchio, la Nice decide di abbandonare definitivamente la produzione in conto terzi e di concentrarsi particolarmente su quella a marchio Snelly avviandone l’introduzione sui mercati esteri. Inoltre viene aumentata la produzione in Puglia e, oggi, circa il 30% della produzione aziendale può fregiarsi del marchio “made in Italy”.

2005/08. Negli ultimi due anni il marchio Snelly, oltre che su gran parte del mercato italiano, è presente in Spagna, Portogallo, Grecia, Cipro, Slovenia, Repubblica Ceca, Slovacchia, Romania, Croazia, Serbia, Albania, Lituania, Ucraina, Bielorussia, Russia, Libano attraverso distributori locali esclusivisti.

2009. La Nice si trasferisce nel nuovo stabilimento di Corato che, con una superficie di circa 6 mila mq, ha consentito all’azienda di incrementare notevolmente la qualità del proprio servizio.

Oggi Snelly è nota nella sua fascia di mercato grazie ad una sempre più capillare distribuzione ed ad un’immagine inconfondibile sia in Italia che all’estero. Ormai anche molti consumatori est-europei e russi in particolare conoscono ed apprezzano i prodotti con questo marchio che, a prezzi contenuti, sono garanzia di qualità e dell’italian styling.

Storia e progressi a parte, ho potuto toccare con mano la qualità dei capi Snelly Intimo, testare la loro ottima vestibilità e vedere l’originalità di forme, modelli, colori e tessuti.

Si tratta di linee in grado di coniugare tutto ciò che noi donne cerchiamo in slip, reggiseni, e affini. Comodità, qualità e femminilità…perché ok, la praticità è importante, ma anche l’occhio vuole la sua parte…

Vi mostro i miei capi Snelly Intimo (vi riporto le foto dell’ultima campagna, con testimonial la bellissima Alessia Ventura)

Bellissime creazioni, vero? Nei primi due casi si tratta di completi reggiseno+slip, in delle fantasie di colori molto particolari: nero e rosa chiaro con pizzo e pois, arancio con pizzo multicolor floreale. Nell’ultima foto un duo maglia canotta e pantaloncini, ideale da usare come pigiama e come abbigliamento in casa, durante la stagione estiva. I colori sono rosso, nero, bianco, arricchiti da tanti pois, fiocco e pizzo!

Ecco qui altre creazioni targate Snelly Intimo!


Il brand produce anche intimo per uomo e bimbo/a.

Per maggiori informazioni:

Facebook Snelly Intimo

Twitter Snelly Intimo

QUI trovate lo shop online

 

Conosciamo Energy Service Srl

Conosciamo Energy Service Srl, azienda al passo con tecnologia e innovazione


La piattaforma SiteLink consente di mettere in comunicazione tra loro macchine, uffici, operatori e addetti in cantiere e fornire le informazioni necessarie per progettare, pianificare, valutare e realizzare al meglio i lavori.

Nello specifico, tale tecnologia permette il trasferimento di file di progetto; l’invio di messaggi di testo agli operatori di macchine o da questi agli uffici; la gestione degli allarmi di fuori zona o di vicinanza a zone di rischio; l’accesso da qualsiasi luogo alle macchine per fornire assistenza remota in tempo reale, e tanto altro ancora.

La Energy Service Srl usufruisce di questa importantissima innovazione tecnologica per le sue svariate attività comprendenti, tra l’altro, demolizioni, movimento terra, costruzioni civili e industriali, opere stradali. L’esigenza di aprirsi maggiormente alla tecnologia che avanza è frutto dei continui cambiamenti cui è assoggettato il mercato edile odierno.

Come spiega la stessa Energy Service Srl è fondamentale utilizzare le macchine operatrici al massimo delle loro capacità operative, andando a ridurre il più possibile i fermi. Grazie a SiteLink lo spostamento dei mezzi risulta razionalizzato, nonché ottimizzato, dal momento che è lo stesso sistema a dire dove, quando e come spostare le macchine.

L’azienda in questione, da sempre, punta a distinguersi nel panorama nazionale, e non solo, sul piano tecnologico, anche nel settore del fotovoltaico, ponendosi come l’unica realtà del Sud Italia in possesso di determinati sistemi di livello avanzato, atti a consentire di portare a termine i lavori in tempi brevi e con risultati ottimali, con soddisfazione per chi lavora e per chi commissiona.