Mondiali, le lacrime del Brasile

Il Brasile ci sperava, eccome. Puntava al riscatto questa Terra che da tanto attende di tornare a sorridere e a festeggiare, al di fuori del coloratissimo e allegro Carnevale di Rio. Stavolta l’opportunità c’è stata per davvero: i Mondiali in casa, una bella squadra, la possibilità reale di giocarsi la Finale davanti alla propria gente, passionale e carica di aspettative e sogni.

Continua a leggere QUI

Lacrime di calcio/Grazie Julio Cesar

C’è chi bacia facilmente e continuamente la maglia della squadra del momento (spacciandola per la squadra del cuore) e c’è chi piange e si commuove salutando i propri tifosi e la società con cui ha passato degli anni fantastici, fatti di vittorie, gioie e anche momenti non proprio facili.

Nella seconda categoria di giocatori e professionisti veri, va inserito Julio Cesar, ormai ex portiere dell’Inter, chiamato l’Acchiappasogni…e di sogni ne ha presi eccome!

A questo campione va un grande in bocca al lupo!

Grazie Julio! 🙂

 

L’addio a San Siro http://www.calciopazzi.it/blog/2012/08/30/video-julio-cesar-da-laddio-allinter-san-siro-in-lacrime/

http://www.gazzetta.it/Calcio/Squadre/Inter/29-08-2012/inter-julio-cesar-saluta-grazie-moratti-tifosi-912427760103.shtml