Avon presenta il nuovissimo BIG&MULTIPLIED MASCARA

A chi non è mai capitato di comunicare attraverso un solo sguardo, senza bisogno di parole?

Gli occhi, infatti, rappresentano il nostro primo biglietto da visita e, grazie a dei piccoli ma preziosi alleati, le donne possono valorizzarli donando loro ancora più intensità e profondità: tra questi il ruolo da protagonista lo gioca sicuramente il mascara che valorizza la vera bellezza delle ciglia, uno dei principali strumenti di seduzione dell’universo femminile.

Avon lancia così il nuovissimo BIG&MULTIPLIED MASCARA: un prodotto innovativo che separa, definisce e dona volume a ogni singola ciglia, moltiplicando il fascino della donna che lo indossa. Ciò è possibile grazie a un applicatore ad alta definizione, unico nella collezione Avon, che si distingue per avere setole sia corte sia lunghe: le prime distribuiscono la formula in modo omogeneo garantendo volume e le seconde separano le ciglia donando un meraviglioso effetto a ventaglio. Ma non solo! Perché il nuovo mascara firmato Avon è realizzato con una innovativa smart slip technology che consente al prodotto di aderire perfettamente alle ciglia dividendole, senza appesantirle.

big

Il modo più facile per avere ciglia incredibili è applicare il nuovo Big&Multiplied mascara. La sua formula waterproof rivela più ciglia senza grumi e macchie e permette di ottenere lo sguardo più glamour di sempre” afferma Lauren Andersen, la makeup artist delle celebrità e portavoce Avon.

Alta definizione, incredibile separazione e volume invidiabile: il nuovo BIG&MULTIPLIED MASCARA moltiplica le ciglia, rivelando anche quelle più nascoste… per un look di grande impatto!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s