La matita che diventa pianta

Una matita che dà vita a una pianta? Esiste!

E’ ciò che fa la matita Sprout! Si tratta di un’eco-matita, creata da un gruppo di studenti del MIT.

Realizzata in cedro e caratterizzata dalla presenza di argilla e grafite (e non di piombo), prevede una capsula sull’estremità, contenente dei semi.

In questo modo, quando la matita non può essere più usata, perchè troppo corta, può essere piantata nel terreno e generare delle piante!


Interessante, vero?

I semi sono disponibili in ben 20 varianti, tra cui semi di menta, basilico e rosmarino. La capsula contiene tre semi di uno stesso fiore o pianta.

Piantando la matita e bagnando il terreno, la capsula protettiva si dissolve, dando via libera ai semi.

Non vedo l’ora di provarci!

Vi aggiornerò!