Liquidflora, ombretti da ricaricare

Ciao 🙂

In questo post vi parlo degli Ombretti Liquidflora che ho avuto il piacere di provare.

Si tratta di ombretti minerali compatti cruelty free certificati, facili da stendere (sia usando pennelli che con le dita), molto morbidi e sfumabili, durevoli (anche senza l’uso di una base fissante o di un primer), caratterizzati dalla presenza di complessi funzionali protettivi ed antiossidanti in grado di proteggere la pelle e di garantirle idratazione.

Ciò che colpisce principalmente di questi ombretti è appunto la loro consistenza morbida accompagnata da una notevole intensità di colore. La polvere è scrivente, facilmente applicabile e sfumabile, sia per make up ricercati e più estrosi che per trucchi più semplici.

Al momento ho provato questi due colori: 05 BLUE STARS, un blu mare intenso, satinato e vibrante, e 01 BLACK NIGHT, un nero opaco, molto pigmentato e intenso.

Ho adoperato il primo sia da solo che mixato e sfumato con altri colori, ed è l’ideale per un trucco fresco e vivace. Mentre il secondo si è rivelato davvero ok per il make-up smokey eyes o da usare semplicemente per tracciare una linea come fosse una matita o un eye liner.

La peculiarità di questi ombretti è costituita dal fatto che si possono ricaricare!

Cliccando QUI potete scoprire come ricaricare ombretti, fard, terre, ciprie e fondotinta del marchio Liquidflora, acquistando solo la cialda-ricarica, da inserire nella confezione in sostituzione della precedente (se la possedete già) oppure da adoperare da sola, direttamente dall’astuccio in cartoncino. Infatti, le ricariche sono confezionate in comodi astucci in cartone certificato FSC®  per permetterne l’utilizzo anche in mancanza di trousse.

In questo modo potete avere il vostro prodotto preferito risparmiando!