Lassù. Un pallone, un sogno e TU

Per oggi avevo in mente un post decisamente diverso, ma quello che è successo nella giornata di ieri mi ha sconcertato e rattristato.

Parlo della morte di Piermario Morosini, durante la partita Pescara-Livorno.

Il giovane giocatore (25 anni) è crollato a terra per un malore, è poi morto in ospedale.

Andando oltre le polemiche, circa il ritardo dell’ambulanza causato da un’auto che ostruiva l’ingresso in campo, ciò che resta e conta è il ricordo, inevitabilmente legato alla rabbia per questi terribili episodi, troppo frequenti.

Vita ingiusta.

Corri dietro a un pallone, segui il tuo sogno, anche lassù.