Able to Enjoy presenta ‘Fixed’

Due parole: non arrendersi. E’ questo il messaggio che ha portato Able to Enjoy – azienda di design torinese – in collaborazione con le aziende torinesi Modena Interiors del Gruppo Danisi Engineering e Protocube Reply – a creare Fixed.

E non chiamatela solo carrozzina perché è molto più di un semplice ausilio. Pensate piuttosto ad un accessorio, fashion e cool.

Fixed_Able To Enjoy_dettagli (2)

Nel mondo della disabilità, abituato a pensare ad una carrozzina “in bianco e nero”, Fixed è una vera rivoluzione. Rompe gli schemi e si trasforma in una carrozzina colorata (si può scegliere fra 12 colori, per migliaia di combinazioni) che può e deve essere personalizzata, cambiare per adattarsi allo stile di chi la “indossa”.

Rosa, fuxia, verde, gialla…dai dettagli alla seduta tutto è personalizzabile e chi vuole giocare con Fixed può divertirsi a creare il proprio stile con il configuratore 3d sul sito www.abletoenjoy.it

Fixed è talmente bella ( e bello il messaggio che l’accompagna) che nemmeno l’alta moda è rimasta indifferente e questa carrozzina è stata “indossata” da 12 modelle disabili che hanno sfilato a Milano, durante la Milano Fashion Week, il 3 Ottobre per “Modelle & Rotelle”.

FIXED_ModelleRotelle

Un’emozione vedere le modelle sfilare con abiti bellissimi abbinati ai colori della carrozzina!

FIXED_Collage sfilata

FIXED è dedicata a tutti coloro che, pur costretti ad utilizzare una carrozzina nel quotidiano, vogliono vivere una vita piena, dinamica, colorata e divertente. Accessibilità e libertà sono i due concetti sui quali ha lavorato il designer Danilo Ragona, paraplegico a causa di un incidente e da sempre motivato a far sì che la sua passione – il design – si trasformi  in opportunità di integrazione tra le diversità.

Con FIXED Able To Enjoy abbandona lo schema preconfezionato del puro ausilio e crea una carrozzina che unisce altissimi contenuti tecnici ad un contenuto che parla di libertà.

Fixed è una rigida superleggera, richiudibile tanto da stare in uno zaino e risolvere tutti i problemi d’ingombro nel trasporto ma la vera rivoluzione sta nella possibilità di personalizzare la carrozzina in tutte le sue componenti e nella scelta di montare, per la prima volta, le ruote delle biciclette fixed.

FIXED è libertà, perché come una bicicletta può andare in assistenza da un ciclista… anche questo un cambiamento importantissimo, perché consente ai disabili di poter avere assistenza non solo nelle ortopedie specializzate (in certe zone difficili da trovare e chiuse nel weekend) ma in tutti i negozi che vendono biciclette.

Fixed_AbleToEnjoy (12)

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s